TAGS CLOUD
Incrementa dimensioniDecrementa dimensioni ATTUALITÀ
È nato Ubuntu One Music Store!
Si parlava di questo progetto di Canonical da diverso tempo, forse troppo, tanto che alcuni cominciavano a pensare che non avrebbe mai visto la luce. E invece, l'Ubuntu One Music Store è diventato realtà, e nei programmi di Canonical si propone di diventare una valida alternativa all'iTunes Store di Apple. In pratica, si tratta di un negozio on-line attraverso il quale è possibile acquistare musica ad un costo decisamente concorrenziale. Ma l'aspetto probabilmente più interessante è che l'Ubuntu One Music Store è perfettamente integrato all'interno di Rhythmbox, il palyer audio ufficiale del desktop Gnome e, di conseguenza, di Ubuntu. Grazie a questo sistema , è possibile acquistare e scaricare la musica direttamente dal player, magari dopo aver ascoltato un’anteprima dei brani. Ubuntu One Music Store, inoltre, è integrato all'interno del servizio di storage on-line di Canonical, noto come Ubuntu One. Così facendo, dopo aver acquistato i brani, ma anche interi album, i file vengono salvati all'interno di una directory del servizio di backup on-line e successivamente, diventano accessibili su tutti i computer che utilizzano Ubuntu One. Lo store on-line è tutt'ora in fase di test, ma dovrebbe essere reso disponibile al pubblico in concomitanza con il rilascio di Ubuntu 10.04 a fine Aprile.

Fig. 1 - Accesso all'Ubuntu One Music Store con Rhythmbox


Tag:
Condividi                                  
Lascia un commento