Linux Magazine Forum
Gennaio 16, 2018, 08:25:05 am *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?
 
   Indice   programmazione windows internet videogame Aiuto Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: 1 [2]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: server apache2 non funziona correttamente  (Letto 231 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
jambolo
Sr. Member
****

Karma: +3/-3
Scollegato Scollegato

Messaggi: 380


W l'Open Soruce mi ha rivoluzionato la vita


Mostra profilo
« Risposta #15 inserita:: Gennaio 05, 2018, 06:48:38 pm »

ti stavo per chiedere se per caso il problema poteva essere nel file httpd.conf nella stringa:
Codice:
<Directory />
    Options None
    AllowOverride None
    <IfModule !mod_access_compat.c>
        Require all denied
    </IfModule>
    <IfModule mod_access_compat.c>
        Order deny,allow
        Deny from all
    </IfModule>
</Directory>
perché mi lasciava perplesso la voce mod_userdir.c che sia vuota



Per quanto riguarda la tua richiesta invece ho dato il comando ma ho dovuto installare
Codice:
I seguenti 6 NUOVI pacchetti verranno installati:
  audit-libs-python checkpolicy policycoreutils policycoreutils-lang python-selinux selinux-tools

Il seguente pacchetto raccomandato è stato selezionato automaticamente:
  policycoreutils-lang

6 nuovi pacchetti da installare.
Dimensione complessiva del download: 1,1 MiB. Già nella cache: 0 B. Dopo l'operazione, saranno utilizzati altri 6,0 MiB.
Continuare? [s/n/...? mostra tutte le opzioni] (s): s
Recupero di pacchetto checkpolicy-2.5-3.11.x86_64                                            (1/6), 232,3 KiB (  1,2 MiB estratto)
Recupero di: checkpolicy-2.5-3.11.x86_64.rpm ...............................................................................[fine]
Recupero di pacchetto python-selinux-2.5-4.11.x86_64                                         (2/6), 137,4 KiB (509,2 KiB estratto)
Recupero di: python-selinux-2.5-4.11.x86_64.rpm ...............................................................[fine (15,7 KiB/s)]
Recupero di pacchetto selinux-tools-2.5-4.17.x86_64                                          (3/6),  96,5 KiB (235,4 KiB estratto)
Recupero di: selinux-tools-2.5-4.17.x86_64.rpm .............................................................................[fine]
Recupero di pacchetto audit-libs-python-2.3.6-8.1.x86_64                                     (4/6),  59,7 KiB (337,0 KiB estratto)
Recupero di: audit-libs-python-2.3.6-8.1.x86_64.rpm ........................................................................[fine]
Recupero di pacchetto policycoreutils-2.5-5.2.x86_64                                         (5/6), 201,9 KiB (498,4 KiB estratto)
Recupero di: policycoreutils-2.5-5.2.x86_64.rpm ..............................................................[fine (795,7 KiB/s)]
Recupero di pacchetto policycoreutils-lang-2.5-5.2.noarch                                    (6/6), 406,7 KiB (  3,3 MiB estratto)
Recupero di: policycoreutils-lang-2.5-5.2.noarch.rpm .........................................................[fine (916,1 KiB/s)]
Controllo dei conflitti tra file: ..........................................................................................[fine]
(1/6) Installazione di: checkpolicy-2.5-3.11.x86_64 ........................................................................[fine]
(2/6) Installazione di: python-selinux-2.5-4.11.x86_64 .....................................................................[fine]
(3/6) Installazione di: selinux-tools-2.5-4.17.x86_64 ......................................................................[fine]
(4/6) Installazione di: audit-libs-python-2.3.6-8.1.x86_64 .................................................................[fine]
(5/6) Installazione di: policycoreutils-2.5-5.2.x86_64 .....................................................................[fine]
Output aggiuntivo di rpm:
Created symlink from /etc/systemd/system/multi-user.target.wants/restorecond.service to /usr/lib/systemd/system/restorecond.service.


(6/6) Installazione di: policycoreutils-lang-2.5-5.2.noarch ................................................................[fine]

Ed alla fine il comando mi ha restituito :
Codice:
sestatus
SELinux status:                 disabled

Registrato

Sistemi OP. preferiti fino ad oggi:
Win2k     |   Suse Linux 9.2   |   Opensuse 13.1 |   LinuxMint 7 - 9 (fino ad ora quelle più stabili nel tempo)
- -
Peccato che sono uno tra i pochi ad utilizzare FirefoxOS, e mozilla non assiste sugli aggiornamenti.
michele.p
Administrator
Hero Member
*****

Karma: +72/-46
Scollegato Scollegato

Messaggi: 9318



Mostra profilo
« Risposta #16 inserita:: Gennaio 05, 2018, 07:10:51 pm »

Se hai il sospetto sulla mod_userdir, hai verificato se nella sezione dei moduli del server (il tab che si vede anche nell'immagine che hai riportato) il modulo omonimo risulta attivato?

P.S.: Visto che sestatus non esisteva, non era necessario installarlo. Comunque SELinux è disabilitato quindi non è lui che impedisce l'accesso.

Riporta i permessi a quelli precedenti (ovvero root:root).
Registrato

jambolo
Sr. Member
****

Karma: +3/-3
Scollegato Scollegato

Messaggi: 380


W l'Open Soruce mi ha rivoluzionato la vita


Mostra profilo
« Risposta #17 inserita:: Gennaio 06, 2018, 11:53:58 pm »

ho riportato come prima root root le directory
poi ho provato a replicare l'installazione sul portatile rispetto a quella che ho sul pc,
ho guardato e portato tutti i moduli attivi in Yast HTTP uguali l'uno all'altro,
poi ho notato che rispetto al pc fisso sul portatile ho questi servizi attivi

mentre sul fisso c'è anche un servizio apache2@ che però non è ne attivo ne in funzione, quindi probabilmente non dovrebbe nemmeno essere lui...

Avete problemi col forum anche voi ?
« Ultima modifica: Gennaio 06, 2018, 11:56:08 pm da jambolo » Registrato

Sistemi OP. preferiti fino ad oggi:
Win2k     |   Suse Linux 9.2   |   Opensuse 13.1 |   LinuxMint 7 - 9 (fino ad ora quelle più stabili nel tempo)
- -
Peccato che sono uno tra i pochi ad utilizzare FirefoxOS, e mozilla non assiste sugli aggiornamenti.
michele.p
Administrator
Hero Member
*****

Karma: +72/-46
Scollegato Scollegato

Messaggi: 9318



Mostra profilo
« Risposta #18 inserita:: Gennaio 07, 2018, 12:37:42 pm »

E la replica sul portatile presumo che non ti dia alcun problema?
Nel senso, se provi a collegarti in localhost, ti appare la classica schermata di Apache, giusto?

Nel caso di questo forum presumo un problema di connessione con il Database, ma non ho l'accesso a quel livello, quindi è solo una mia ipotesi. :-)
Registrato

jambolo
Sr. Member
****

Karma: +3/-3
Scollegato Scollegato

Messaggi: 380


W l'Open Soruce mi ha rivoluzionato la vita


Mostra profilo
« Risposta #19 inserita:: Gennaio 07, 2018, 06:26:42 pm »

Si sul portatile che tu dia localhost, 127.0.0.1 o l'indirizzo ip,  fa vedere la pagina sia di info.php che index.html che avevo fatto.

però

dopo le prove e confronti di ieri sera, mi è partito qualche cosa sul pc che fungeva da server, in pratica si accende solo col terminale e non mi permette d'avviare più l'utente, ma solo root.

A questo punto visto che il Disco fisso ha più 15 anni sto procedendo con la sua sostituzione visto che comunque anche tutti i file di configurazione di apache erano uguali al portatile e non ne voleva sapere di partire, ...che non fosse proprio lui ad essere compromesso o comunque a dare i primi segnali di cedimento... vedremo Indeciso  grazie per ora

PS: sarebbe bello leggere tutti i segreti di una distribuzione ed eventualmente come risolverli sulla rivista magari, anche in più puntate o con un nr.speciale magari andando a fondo nella gestione sia grafica la dove prevista, in questo modo si possono fare i confronti e valutare se una distro e più utile rispetto ad un'altra per le proprie esigenze, visto che linux è diventato il primo sistema operativo per ambiente server.
Registrato

Sistemi OP. preferiti fino ad oggi:
Win2k     |   Suse Linux 9.2   |   Opensuse 13.1 |   LinuxMint 7 - 9 (fino ad ora quelle più stabili nel tempo)
- -
Peccato che sono uno tra i pochi ad utilizzare FirefoxOS, e mozilla non assiste sugli aggiornamenti.
michele.p
Administrator
Hero Member
*****

Karma: +72/-46
Scollegato Scollegato

Messaggi: 9318



Mostra profilo
« Risposta #20 inserita:: Gennaio 08, 2018, 09:05:14 pm »

In genere non si riportano le varie metodologie perché la dinamica è pressoché la medesima (almeno per quanto ne attiene i programmi principali come il web server Apache, per esempio).

P.S.: Non solo in ambiente server, anche nei super PC e da molto tempo oramai. :-)

praticamente a Novembre 2017 è riuscito ad occupare tutte le prime 500 posizioni. :-)

http://www.datamanager.it/2017/11/linux-un-os-supercomputer/

e la lista dell'hardware è questa:

https://www.top500.org/lists/2017/11/

Computer da 10 milioni di core. :-P
Registrato

Pagine: 1 [2]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  


Powered by SMF 1.1.9 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC -->