Leggi anche

1. Wacom Bamboo Fun Small
TAGS CLOUD
Incrementa dimensioniDecrementa dimensioni
Wacom Intuos 3 A4 Special Edition
Libera la creatività e metti in pratica le tue doti artistiche con questa tavoletta grafica efficiente, precisa e con un design decisamente accattivante
(pagina 1 di 3)
Per quanto riguarda le tavolette grafiche, Wacom rappresenta praticamente lo stato dell’arte, il meglio che ci sia in commercio. Così, complice l’ottima compatibilità con GNU/Linux,  abbiamo deciso di proporvene due modelli per altrettante fasce di utenza. La prima, quella adatta all’ambito professionale, è la Intuos 3 A4 Special Edition, un vero e proprio must tecnologico. La seconda, la Bamboo Fun, è più adatta ad un pubblico di giovani anzi, giovanissimi, anche se si tratta pur sempre di un dispositivo molto sofisticato. Ma iniziamo subito il test occupandoci della Intuos 3 A4 Special Edition. Questa tavoletta grafica, oltre alle doti tecniche di prim’ordine, è caratterizzata da un design moderno, elegante e curato nei minimi dettagli, una vera gioia per gli occhi di chi ci lavora, e sia i colori sia la forma si adattano facilmente a qualsiasi tipo di arredamento. Dal punto di vista hardware la connessione al PC avviene tramite porta USB 2.0, mentre la dotazione di serie prevede una penna (Grip Pen), un aerografo e un mouse. Inoltre, per migliorare ulteriormente l’ergonomia e le funzionalità della Intuos 3, Wacom l’ha dotata di una serie di pulsanti, gli ExpressKeys, e di un’area chiamata Touch Strips (una vera e propria barra di scorrimento), posizionati ai due lati della superficie attiva; questo per soddisfare le necessità sia degli utenti destrorsi che mancini. Gli Express Keys possono essere “programmati” per associare loro particolari combinazioni di tasti, mentre il Touch Strips permette di eseguire operazioni con il semplice tocco delle dita. Il formato scelto, offre un rapporto di visualizzazione 1:1, in modo che si adatti perfettamente a qualsiasi monitor, mentre la superficie attiva corrisponde a quella dell’intero schermo. Inoltre, grazie a ben 1024 livelli di pressione è possibile disegnare tratti naturali di penna, pennello e gomma. Tale sensibilità alla pressione è gestibile sia utilizzando la Grip Pen, sia l’aerografo che, attraverso la rotellina, permette sempre la configurazione ottimale. A proposito di quest’ultima, per correggere gli errori è sufficiente capovolgere la penna e cancellare con la “gomma” posta su questa estremità della Grip Pen e dell’aerografo. Insomma, la Intuos 3 A4 Special Edition è il compagno di lavoro ideale per fotografi, disegnatori industriali, professionisti dell’elaborazione video HDTV, grafici, illustratori e addirittura artisti digitali. Il prezzo, dato il livello tecnologico del dispositivo ci sembra adatto al prodotto e in linea con le soluzioni fornite da altre aziende.
Pagina 1/3
Lascia un commento
Tag: Wacom Intuos 3, tavoletta grafica
Condividi