TAGS CLOUD
Incrementa dimensioniDecrementa dimensioni
Wacom Bamboo Fun Small
Il modo più semplice e divertente per esprimere la propria creatività utilizzando il PC per la pittura, il disegno, la scrittura e il ritocco di immagini
Nelle pagine precedenti ci siamo occupati della Intuos 3 A4 Special Edition, mentre adesso è arrivato il momento di spostare la nostra attenzione su un’altra tavoletta grafica prodotta da Wacom ovvero la Bamboo Fun. Si tratta di un prodotto totalmente differente dal precedente, non tanto per le qualità tecniche, anche qui sempre ad altissimi livelli, quanto per l’ambito di utilizzo, molto diverso, a cui sono destinate.

La Bamboo Fun all’opera con Gimp

La prima è indicata per i professionisti della grafica digitale, la Bamboo Fun, invece, è stata pensata soprattutto per chi si dedica a questo tipo di “arte” per hobby. La Bamboo Fun, infatti, è molto più semplice strutturalmente e stilisticamente meno sofisticata, quasi da sembrare un po’ meno curata nel design. Ma più che di mancanza di cura si tratta di una scelta voluta, il cui obiettivo è dare alla Bamboo Fun un aspetto più divertente e sbarazzino, soprattutto perché l’utenza di riferimento dovrebbero essere soprattutto i bambini. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, anche in questo caso di primo livello, la Bmboo Fun da noi provata è quella più piccola (Small), con un’area attiva di 148x92 mm. Anche in questo caso l’interfaccia è di tipo USB, mentre i livelli di sensibilità alla pressione sono “solo” 512. I quattro tasti ExpressKeys integrati nella tavoletta possono essere programmati per eseguire operazioni di uso comune, come il “copia e incolla”. L’impiego di questi tasti in combinazione con la penna fornisce un metodo efficiente di lavorare e assicura il raggiungimento del miglior risultato possibile in maniera semplice e veloce. Bamboo Fun integra, inoltre, la nuova funzione Touch Ring, che semplifica le operazioni di scorrimento e ingrandimento. La penna, senza filo né batterie, è caratterizzata da un design ergonomico, dall’identica finitura di colore bianco della tavoletta e presenta due tasti programmabili. Per effettuare semplici correzioni è possibile utilizzare la “gomma digitale” presente all’estremità superiore, proprio come se fosse una matita tradizionale. La compatibilità della Bamboo Fun con GNU/Linux e ottima ma, purtroppo, il dispositivo non viene riconosciuto automaticamente e bisogna utilizzare l’ultima versione dei driver sviluppati sempre all’interno del The Linux Wacom Project (http://linuxwacom.sourceforge.net). La procedura per l’installazione è troppo lunga per poter essere riportata in questa pagina, ma è abbastanza semplice da seguire. I siti di riferimento sono http://ubuntuforums.org/showpost.php?p=4253232&postcount=133 e https://help.ubuntu.com/community/ Wacom.

• Tipo: tavoletta grafica • Interfaccia: USB • Sensibilità: 512 livelli di pressione • Area attiva: 148x92 mm • Accessori: penna e porta penna • Dimensioni: 210x194x11 mm • Produttore: Wacom • Sito web: www.wacom-europe.com/it

Lascia un commento
Tag: Wacom Bamboo, tavoletta grafica
Condividi