TAGS CLOUD
Incrementa dimensioniDecrementa dimensioni
Accesso al contenuto di una ISO
Come utilizzare i dati al suo interno senza dover masterizzare un CD/DVD
A volte è utile poter verificare il contenuto di una immagine ISO (file con estensione .iso) prima di masterizzarla su un supporto CD/DVD. Ad esempio, per controllare l'integrità dei dati, oppure, nel caso in cui si tratti di un film, per guardarli senza masterizzarli, o ancora per ascoltare le canzoni contenute nell'immagine di un Cd-Audio, per prelevare solo determinati file e molto altro. Indipendentemente dalle esigenze, la procedura è semplicissima. Per prima cosa bisogna creare una directory (se non disponibile) che verrà utilizzata dal sistema per “montare” il contenuto dell'ISO e renderlo accessibile: mkdir /iso_virtuale. Creata la cartella, possiamo finalmente montare il file immagine:
mount -t iso9660 ./immagine_iso
/iso_virtuale -o loop
lo switch -t specifica il tipo di file system (potrebbe anche non essere dichiarato e il comando mount proverà ad identificarlo automaticamente), in questo caso si tratta di ISO9660, molto diffuso su CD e DVD. Per quanto riguarda l'opzione -o seguita dalla direttiva loop, essa provvede a “trasformare” l'immagine ISO in un device a tutti gli effetti, proprio come se si trattasse di un lettore CD/DVD. A questo punto, possiamo accedere al contenuto dell'ISO utilizzando un file manager o un player multimediale: tutto dipende dal contenuto e da quello che si intende fare .
Lascia un commento
Tag: accedere, contenuti, Iso
Condividi