TAGS CLOUD
Incrementa dimensioniDecrementa dimensioni
A caccia di stelle e pianeti con KStars
Se ci sono le nuvole osservi il cielo con il planetario, quando è sereno colleghi il telescopio e lo gestisci in remoto dal computer. Cosa vuoi di più!?
(pagina 1 di 4)
Passi le serate con il naso all'insu a contare le stelle? Ami guardare le costellazioni? Allora abbiamo quello che fa per te! Nel corso dell'articolo scopriremo come osservare i corpi celesti utilizzando planetari e simulatori, e come connettere un telescopio al PC per pilotarlo e acquisire immagini con una fotocamera digitale. Grazie a questi software è possibile studiare orbite di pianeti, satelliti, asteroidi, creare spettacolari filmati che riproducono i movimenti degli astri, guardare da vicino i corpi celesti che popolano il sistema solare e lo spazio profondo e, infine, imparare a “leggere” la volta celeste. Il numero di software per osservare il cielo installabili su GNU/Linux è quasi pari al numero di stelle presenti nell'Universo! Battute a parte, i programmi per gli astrofili, di qualsiasi livello, non mancano, ma il più evoluto è senza dubbio KStars, del quale ci occuperemo in queste pagine. Le alternative possono essere Stellarium ( www.stellarium.org) e Celestia ( www.shatters.net/ celestia). Con il primo possiamo “puntare” un determinato corpo celeste, zoomare per guardare in dettaglio l'immagine di un pianeta o altro, visualizzare le costellazioni, seguire in tempo reale il sorgere e il tramontare della luna e delle stelle, oppure andare avanti nel tempo, magari più velocemente, e aspettare che sorga un determinato astro. La grafica è molto realistica e la qualità delle immagini ottima. Purtroppo, non è possibile interfacciarlo al telescopio ed è molto avido di risorse video. Per gli amanti del 3D e delle simulazioni, c’è Celestia . Questo simulatore permette di guardare i pianeti e gli altri corpi celesti, in modalità 3D, mentre percorrono le loro orbite, inoltre, è possibile creare scenari personalizzati inserendo nel contesto vere e proprie navicelle spaziali, e farle orbitare intorno ad un pianeta. Infine, con Celestia è possibile esportare i filmati in formato AVI, in modo da poterli distribuire e riprodurre con qualunque player multimediale.
Pagina 1/4
Lascia un commento
Tag: KStars, telescopio, Pc, formato Fits
Condividi